Whaleshares Logo

Where and when my crypto odyssey started? 2017 - Musicoin [ENG|ITA] La strada su cui puoi contare

lorenzopistolesiPosted for Everyone to comment on, 3 years ago4 min read



My crypto odyssey?

I started my crypto odyssey the 17 december 2017, at the end of the last bull run, the end of summer crypto. I started with music, my first cryptocurrency I earned was a $music, the currency from Musicoin. I earned because of listening to my music on this platform, After that many things happened, I joined many other platforms, part of that are no more in this world. I earned, I supported many platforms, I invested some dollars, and I'm still in touch with my first love : Musicoin.

Why?

Because of the music first of all, because Musicoin is still alive after more than 3 years, because I'm part of the ambassadors team and most of all I'll sing and I'll write song, many song, many song and Musicoin was a great community at the right time.

La mia cripta odissea?

Ho iniziato la mia cripta odissea il 17 dicembre 2017, alla fine dell'ultima corsa dei tori, la cripta di fine estate. Ho iniziato con la musica, la mia prima criptovaluta che ho guadagnato è stata una musica da $music, la moneta di Musicoin. Ho guadagnato grazie all'ascolto della mia musica su questa piattaforma, dopo che molte cose sono successe, mi sono unito a molte altre piattaforme, parte delle quali non sono più in questo mondo. Ho guadagnato, ho sostenuto molte piattaforme, ho investito qualche dollaro, e sono ancora in contatto con il mio primo amore: Musicoin.

Perché?

Per la musica prima di tutto, perché Musicoin è ancora vivo dopo più di 3 anni, perché faccio parte del team degli ambasciatori e soprattutto canterò e scriverò canzoni, molte canzoni, molte canzoni e Musicoin era una grande comunità al momento giusto.

Discografia : linktr.ee/lorenzopistolesi

Credits

Testo, musica, mixaggio, montaggio, pseudo mastering : Lorenzo Pistolesi
Piano: Luca Maciocco
Basso e mixaggio : Fabio Mueller
Flauto: Sylvain Rhoner

La strada su cui puoi contare

Ancora non lo so cosa devo dire, spesso mi nascondo per paura di ferire o soffrire
La vita insieme a te è una continua speranza, anche se spesso mi ritrovo da solo seduto in questa stanza
Mi ricordo quella lotta dura con quella mia chimera nera, in quella notte scura in preda alla paura, preghiera
Tutti tentativi passati per trovare un equilibrio precario, musica e poesia per arrivare fino a te
Tutte quelle volte che ho pianto e mi son rimasto accanto a scoprire quanto era profondo il legame tra me e il canto
Quanto era grande il mondo quando da bambino, lo immaginavo ad occhi chiusi, i capelli al vento e in tasca il mio destino

E adesso ci sei tu che guardi con quegli occhi di bambina
Un padre che non è solo il riflesso del ruolo che lui da, ma soprattutto il risultato della stima
Stima che ogni giorno rincorro, in equilibrio fragile su questo bordo, tra il mondo dei figli e quello dei padri
Padri che dubitano, padri che fingono, piangono, ridono, scappano, cercano, cascano, tremano, amano, perdono tutto poi ritornano su
Credono che in fondo il mondo gli sia stato un po’ negato però’, essere padre oggi ma che coraggio smisurato
Questa è la strada su cui poi contare, strada della tua salvezza, certezza di un mondo ancora da sognare
Questa è la strada su cui puoi contare, strada fatta di saggezza, bellezza di un mondo ancora da cantare
Tutte quelle volte che ho pianto e mi son rimasto ….. E in tasca il mio destino

Con in tasca il mio destino, poi le tasche si sono bucate
Ho salutato la mia terra, mia madre, mio padre, ed ho iniziato il mio cammino, d’estate.
Su una Regata primavera e in quell’autunno inoltrato, facevo i primi passi, aprivo un po’ i miei sacchi su quel sogno spudorato
REFRAIN
Quanto era grande il mondo quando da bambino, lo immaginavo.

linktr.ee/lorenzopistolesi


▶️ DTube
Sign Up to join this conversation, or to start a topic of your own.
Your opinion is celebrated and welcomed, not banned or censored!